10 modi per imparare inglese da autodidatta

imparare inglese da autodidatta

Maggior parte dei studenti solo al pensiero di cominciare imparare inglese da autodidatta, si sentono scoraggiati a studiare da soli. Non si rendono conto che tutte le risorse di cui hanno bisogno possono essere trovate a casa.

Quando ho iniziato a studiare inglese (tantissimi anni fa), non avevo le risorse necessarie come oggi. Ovviamente penso di Internet che non è solo la migliore fonte per imparare l'inglese, ma anche il modo più semplice per studiare a casa ogni volta che vuoi.

Dato che studi da solo, hai più motivazioni per dimostrare che puoi imparare l'inglese da solo. Ti basterà avere la motivazione, la fiducia di te stesso (Trust yourself), è il successo non sarà difficile da raggiungere.

Se sei abbastanza deciso, puoi saltare tutti i costosi corsi di inglese e gli enormi libri di testo e provare a fare le cose a modo tuo. Basta seguire questi 10 semplici modi per imparare inglese da autodidatta. (English self-learning, English self-taught or English self-educated).

10 consigli per imparare inglese da autodidatta

1. Impara inglese ascoltando

E' regola più importante che ti aiuterà a migliorare la tua comprensione della lingua e la tua pronuncia. Comincia sempre con le cose semplici.

La musica piace a tutti. Per imparare l'inglese, mio primo consiglio sarebbe cominciare con le canzoni inglesi. Per cominciare, vai su YouTube e cerca un video musicale o un file audio che ti piace. Ascoltalo più e più volte finché non conosci molto bene la canzone.

AudiobooksNow - Digital Audiobooks for Less

Puoi cominciare con le canzoni preferite in questo momento come per esempio, Ed Sheeran – Shape of You o Maroon 5 – Memories. Due canzoncine bellissime, ideali per cominciare.

Successivamente, cerca una versione con testo della canzone. Ad esempio, puoi ascoltare prima il video musicale o la canzone di Ed Sheeran ‘Thinking Out Loud' e poi cantare insieme alla versione con i testi della canzone. Nota Bene: non dimenticare di abilitare nelle impostazione del video – subtitles.

Here's to the ones that we got

2. Guarda video in inglese che ti interessano!

Mentre sei già su YouTube, puoi anche guardare i video di YouTube. Questo è un buon allenamento per la tua comprensione e comunicazione in inglese.

Guardare interviste e recensioni ti aiuterà a familiarizzare con l'inglese colloquiale, come dovresti comunicare con altre persone.

Forse ti piace la tecnologia e vuoi saperne di più su un modello specifico. Perché non ascoltare una recensione? Se non hai ancora deciso di avere un nuovo modello di Apple, puoi guardare la recensione di iPhone 11.

3. Guarda film e programmi TV in inglese

Guardare film e programmi TV in inglese aiuta anche a migliorare il modo in cui parli e comprendi la lingua. Sarai in grado di ascoltare molte persone che parlano tra loro usando le forme più attuali di inglese.

Se ti piace imparare inglese guardando dei film, puoi visitare sito Web chiamato Rotten Tomatoes. Troverai migliaia dei film. È il modo perfetto per imparare l’inglese attraverso i film che ami.

Se hai problemi a capire cosa dicono gli attori, potresti provare a usare i sottotitoli all'inizio . Una volta acquisita familiarità con le parole, prova a rimuovere i sottotitoli e verifica la tua comprensione dell'inglese.

Se hai problemi di capire un film, forse ti può aiutare L' Internet Movie Script Database, che si definisce “la più grande raccolta di script di film disponibile ovunque sul web”. Il loro sito Web ti consente di leggere o scaricare gratuitamente le sceneggiature dei film .

4. Scopri come ottenere il massimo dai media in inglese 

Canzoni, video, programmi TV e film in inglese possono aiutarti a parlare più come un nativo. Ma a volte per quelli che vogliono imparare inglese da autodidatta, sono difficili da capire.

Le persone alla radio, in TV o al cinema potrebbero parlare velocemente. A volte si interrompono a vicenda. Spesso usano espressioni che potresti non conoscere.

In questo caso, ti consiglio di provare canale FluentU English su YouTube che è di grande aiuto. FluentU English ti mostrerà molti suggerimenti e tecniche per imparare l'inglese usando film classici o podcast.

5. Metti alla prova la tua grammatica con i quiz di inglese

Quando studi inglese da autodidatta, un possibile problem è potresti non accorgerti dei errori che stai commettendo. Sapere dei errori è importantissimo per imparare come non farli e correggerli.

D'altra parte, vantaggio di studiare inglese autonomamente , ti da possibilità sempre ricontrollare se hai fatto un errore o no. Se vuoi davvero essere fluente in inglese, devi sempre controllare e ripetere le cose molte, molte, molte volte per non fare errori.

Un modo semplice per metterti alla prova è fare quiz di inglese online gratuiti . Questi quiz metteranno alla prova la tua grammatica, la costruzione della frase, la comprensione e molto altro ancora . Bello è che sono tutti gratuiti!

quiz di grammatica

6. Chatta con gli amici online

Nell'era di Internet chattare è diventato indispensabile. Chattare con gli amici online è un modo divertente per studiare l'inglese da autodidatta senza nemmeno rendersene conto.

È diverso dal parlare con un insegnante, o studiare in classe, o anche usare l'inglese al lavoro perché è rilassato e la lingua è facile.

Puoi chattare su Facebook Messenger , tramite i tweet di Twitter o anche tramite le chiamate vocali di Skype.

La chat è un modo fantastico per imparare l'inglese perché stai mettendo in pratica ciò che hai imparato in modo casuale e senza stress.

7. Leggi e-book, articoli e riviste online

Leggere è importante quanto ascoltare quando si impara l'inglese. Leggere e ascoltare appuntiscono la mente e allenano anche a pensare in inglese.

Leggendo in inglese, la mente è allenata a pensare in inglese, sarà più facile capire e parlare la lingua. Più leggi, sei esposto a una vasta esposizione della struttura delle frasi in inglese.

Ciò significa che hai un sacco di frasi tra cui scegliere quando inizi a parlare inglese. Internet è un tesoro di e-book , articoli e riviste inglesi . Trova una risorsa con un argomento che ti interessa veramente. Ecco una risorsa dei e-book gratuiti da non perdere.

Puoi leggere tutto ciò che vuoi perché ogni nuova parola imparata o vecchia parola re-imparata aggiunge conoscenza e pratica per te.

8. Scrivi di qualcosa a cui stai pensando

Alla fine, dovrai mettere in pratica ciò che hai imparato attraverso lo studio di inglese da autodidatta. Un ottimo modo per iniziare è scrivere qualcosa di tuo.

Non deve essere un articolo da pubblicare online, cominci con un semplice testo, per esempio, un diario personale. Scrivere il tuo pezzo mette insieme tutto il tuo apprendimento e quanto sai di grammatica inglese, vocabolario e comprensione generale.

Dalla mia esperienza, scrivere in inglese è cosa più difficile e complicato. Se hai paura di sbagliate, prima scrivi e dopo controlla il tuo lavoro per eventuali errori .

Anche qui, Internet di mette a disposizione i programmi di controllo grammaticale per individuare errori nel tuo lavoro. Uno dei migliori e secondo me, indispensabile, puoi trovare qui sotto.

9. Unisciti ai siti di scambio linguistico online

Si stai imparando inglese da autodidatta, parlare con altri studenti di inglese e la buona notizia è che ci sono numerosi siti web che si concentrano specificamente sugli scambi linguistici.

Unisciti alla comunità di scambio linguistico in modo da poter comunicare con altri studenti autodidatti come te. Ci sono tantissimi su Internet.

Uno dei siti web che puoi provare è Speaky , dove puoi incontrare madrelingua inglesi che sono felici di parlare con te e aiutarti.

Puoi anche provare Coeffee , che è un sito web dove puoi giocare a giochi di vocabolario e pronuncia inglese online con altre persone.

10. Parla inglese ovunque tu vada

La pratica e l'apprendimento dell'inglese non dovrebbero fermarsi a casa o con le persone che conosci. Non aver paura di parlare.

Per quanto possibile, cerca di parlare inglese ovunque tu sia e ovunque tu vada, anche se la persona con cui stai parlando non è molto fluente. È tutta una questione di comunicazione!

Come cavarsela con inglese da autodidatta

Non fraintendetemi, lo studio dell'inglese da autodidatta non è facile, ma è sicuramente possibile farlo. Con il duro lavoro e la determinazione, questa è una sfida che puoi vincere.

Devi sempre mantenerti motivato e incoraggiato. Sostieni sempre te stesso e ricordati perché vuoi imparare l'inglese.

Inoltre, fissare un obiettivo ti farà andare avanti. Puoi fissare un obiettivo settimanale per te stesso, come imparare 20 nuove parole in una settimana o parlare in inglese puro in una conversazione con un amico . Questo dovrebbe aiutarti a rimanere motivato.

Puoi farlo! Credimi!